Microblading, la nuova tendenza beauty per sopracciglia glamour

Pinzetta addio: da oggi per sopracciglia perfette e naturalmente folte e arquate ci viene in soccorso la tecnologia. Il microblading è un trattamento estetico che lascia alle spalle il trucco permanente, ma regala un aspetto del tutto naturale grazie all’utilizzo di aghi sottilissimi imbevuti di pigmento colorato che disegnano un singolo pelo alla volta. Ecco dunque tutto quel che c’è da sapere sulle nuove frontiere del make up per rendere il nostro sguardo incredibilmente glam!

C_2_fotogallery_3082887_0_image

Se abbiamo paura di soffrire, possiamo stare molto serene: il microblading, che sta ormai spopolando tra le celebrities e non solo, è una tecnica del tutto nuova, ormai più che sperimentata per restituire alle sopracciglia il ruolo di protagoniste indiscusse nel nostro viso. Si tratta comunque di un trattamento all’avanguardia che richiede mani esperte ed un investimento iniziale che dovrà essere valutato prima di procedere. Pronte per saperne di più?

Tatuaggio? Anche no!: il microblading, contrariamente al tatoo, non si effettua con una pistola per disegnare i singoli tratti, ma con una penna speciale che regala un risultato decisamente naturale. Questa penna ha sulla punta una vera e propria lama costituita da micro aghi che penetrano a media profondità assicurando un disegno più accurato e preciso e, contrariamente agli strumenti impiegati per i tatuaggi, non produce le vibrazioni che potrebbero pregiudicare la precisione dei tratti con cui le sopracciglia vegono definite.

Abbasso il dolore: se la pinzetta ci fa stringere i denti, e il tatuaggio ci fa sanguinare, in questo caso possiamo stare tranquille: si tratta infatti di un trattamento quasi indolore, e comunque, per non correre rischi, in tutta l’area tratta viene applicata una crema anestetizzante. Semplice ed efficace!

Repetita iuvant: con il microblading una seduta per ridisegnare e rimpolpare le sopracciglia non è sufficiente. Gli esperti dicono che di trattamenti ne servono almeno un paio, eseguiti a distanza di un mese l’uno dall’altro, questo perché occorre andare a potenziare l’effetto della prima seduta e definire al meglio le sopracciglia.

Eterno finchè dura: sopraccciglia perfette e meravigliose per sempre? Beh, quasi: con il microblading saremo a posto per un bel po’, diciamo tra i tre e i cinque anni, ma ricordiamo che il colore tende comunque a sbiadire. Per fare un “tagliando” annuale, ricordiamoci di mettere da parte qualche soldino (pochi, per fortuna!) e ritoccare qua e là dove serve per essere sempre al top!

Microblading, la nuova tendenza beauty per sopracciglia glamourultima modifica: 2017-12-06T19:22:13+00:00da steffano72
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment