Cancellare i brutti ricordi è possibile: ecco l’alimento che aiuta a dimenticare

20151221_cancellare-brutti-ricordiCancellare i brutti ricordi sembra essere possibile, grazie a una spezia. La curcumina è un colorante alimentare giallo che si ottiene dalla Curcuma e secondo uno studio dell’Università di New York e un valido aiuto per le persone che soffrono di disturbi psicologici. Gli scienziati hanno condotto un esperimento sui ratti e dimostrato che gli animali che mangiavano curcumina dimenticavano più facilmente dei suoni che incutevano loro paura.  Gli studiosi sono così arrivati alla conclusione che i ricordi inizialmente sono fragili, ma con il tempo si stabilizzano e fortificano nel nostro cervello e si consolidano nel settore dedicato al lungo termine. Ogni volta che vengono richiamati alla memoria, si riconsolidano, a meno che un agente esterno, come nel caso della curcumina, non intervenga cancellandolo direttamente.  Si tratta comunque solo di una fase sperimentale, che gli scienziati vogliono approfondire, per capire se la curcumina influisce solo sulla sfera dei ricordi o su altri aspetti della psiche.

Cancellare i brutti ricordi è possibile: ecco l’alimento che aiuta a dimenticareultima modifica: 2017-09-18T11:29:42+02:00da steffano72
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment